INFINITI prodotto da Michele Calì in concorso per il DAVID DI DONATELLO 2024

Una produzione

A.C. PRODUCTION

INFINITI

Il nuovo film prodotto da Michele Calì in concorso per il DAVID DI DONATELLO 2024

Prodotto da Michele Calì ed Emilio Calì

Per la regia di Cristian De Mattheis e con protagonisti

Francesca Loy, Federico Le Pera, Gabriele Rossi, Ignazio Moser e Michela Persico

A.C.Production è lieta di annunciare che l’ultimo film prodotto da Michele ed Emilio Calì InFiniti è in concorso per il Premio David di Donatello 2024.

InFiniti è stato realizzato tra la località di Recanati, città che diede i natali al poeta Giacomo Leopardi, e Grazzana, cittadina in provincia di Verona. 

 Il film diretto da Cristian De Mattheis - co-autore del soggetto e della sceneggiatura insieme a Federica Andreoli - vede protagonista Francesca Loy, già interprete del film Un amore così grande insieme a Giuseppe Maggio e i ragazzi de “Il Volo”, film record di ascolti su canale 5 con 5,4 milioni di spettatori in due prime serate. Tra gli altri interpreti troviamo Federico Le Pera, Gabriele Rossi, Ignazio Moser Michela Persico.

Presentato all’ultima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia a settembre 2023, InFiniti è uscito nelle sale cinematografiche il 21 settembre 2023 e racconta la storia di Roberta (Francesca Loy) e Davide (Federico Le Pera). La loro storia, piuttosto tormentata, inizia a Recanati per poi proseguire a Grezzana. Una storia fatta di tradimenti e stati d’animo che coinvolgono lo spettatore con un finale a sorpresa che nessuno si aspetterebbe.

Michele Calì è già al lavoro per il prossimo progetto, un film che tratta il tema del femminicidio. Una giovane coppia coinvolta in una tragica storia fatta di gelosie e possessioni. Le location prescelte saranno Padova, Verona, e San Donà di Piave. Il film verrà girato il prossimo ottobre, mentre la regia sarà sempre affidata a Cristian De Mattheis.

Tornando ad InFiniti, il film è in valutazione da parte di Mediaset per un’eventuale acquisizione per Canale 5. Un interesse che, unito alla recente candidatura al David di Donatello, dà certamente un ulteriore prestigio al film. Il produttore ed il regista, insieme alla città di Recanati e Grezzana, si augurano che il film possa essere tra quelli premiati o in nomination.

Sinossi

Roberta e Davide stanno felicemente insieme da quattro anni da quando si sono incontrati e innamorati al Museo di Casa Leopardi a Recanati: oggi Davide sta cercando di affermarsi come pittore, mentre Roberta, nonostante la sua passione letteraria, è diventata un agente immobiliare e lavora nell’agenzia di Davide, sposato alla ricca e annoiata Greta ma segretamente innamorato di lei. Quando Roberta scopre che Davide all’inizio della loro relazione l’ha tradita, il rapporto tra i due entra in crisi profonda e la ragazza comincia ad interessarsi a Lorenzo, il commesso del supermercato che ha un tatuaggio “leopardiano” sul polso. Ma anche nelle relazioni non tutto è come sembra e come nel nastro di Moebius due persone possono camminare nello stesso spazio ma ritrovarsi alla fine in punti diametralmente opposti.

 

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la newsletter dgCinews? Compila il form e lascia i tuoi dati.