Il Grande Cinema ad Ischia: un Festival di stelle e cultura con oltre 200 ospiti tra Premi Oscar® e giovani filmmakers

Da Charlotte Rampling ad Alessandro Gassmann, da Stellan Skarsgård al Premio Oscar® Susanne Bier, l'Ischia Film Festival si conferma un appuntamento imprescindibile tra i grandi festival internazionali

 Fino al 6 luglio, Ischia

Ha preso  il via la ventiduesima edizione dell’Ischia Film Festival, ospitato nei suggestivi scenari del Castello Aragonese di Ischia, già cenacolo culturale della poetessa Vittoria Colonna. L'edizione di quest'anno si aprirà con la straordinaria Charlotte Rampling, che riceverà l’Ischia Film Award per la sua interpretazione nel film "Juniper – Un bicchere di Gin", insieme ad Alessandro Gassmann per il suo impegno artistico e sociale, dove presenterà il suo libro dedicato alle tematiche ambientali “Io e i Green Heros”. Si consolida così l’attenzione del festival che, dal 2003, promuove valori ecologici attraverso proiezioni all’aperto, accesso a piedi, codici QR e programmi su carta riciclata.

Il direttore del Festival Michelangelo Messina ha dichiarato: "La presenza di grandi ospiti internazionali, ma anche del grande cinema italiano con i David di Donatello Michele Riondino e Francesco Di Leva, attesta l’importanza del festival di Ischia che promuove e racconta l’evolversi del territorio e della sua cultura".

Tra i protagonisti che presenteranno le nove opere in anteprima mondiale, ci saranno la candidata al Premio Oscar® Maria Bakalova, l'attrice americana Abigail Cowen,  l'attore inglese Jack Farthing, anche il co-autore del film Daryl Wein e la regista Hala Matar che introdurranno l'anteprima assoluta di "Electra". Saranno presenti anche la modella e regista rumena Catrinel Marlon al suo debutto cinematografico con "I girasoli", l'attrice spagnola Aura Garrido che presenterà in anteprima assoluta “Amanece” e Gloria Reuben, famosa per il ruolo nella serie TV "E.R. - Medici in prima linea". Inoltre, saranno assegnati i tre premi alla carriera a Stellan Skarsgård, Susanne Bier e Neri Parenti e si renderà omaggio a Maurizio Nichetti, a 45 anni dal suo debutto cinematografico con "Ratataplan". Marco D'Amore incontrerà il pubblico per presentare il suo nuovo film da regista "Caracas" con Toni Servillo, e in anteprima assoluta la nuova director’s cut dell’opera di Piero Messina “Another end” in una versione rieditata, unico titolo italiano candidato al Festival di Berlino di quest’anno.

La settimana del festival sarà ricca di grandi ospiti e di 36 anteprime, tutte sotto le stelle del Castello Aragonese. Tra le novità il nuovo focus sul Made in Italy che parte da una delle grandi aziende del design Italiano “Bonacina” con la proiezione del docu-film “Le voci di Elia”, la mostra “Elio Luxardo e il cinema. La ricerca della bellezza” al Carcere Borbonico, realizzata in collaborazione con la

Fondazione 3M - ETS e al mattino, le Masterclass che si terranno presso Villa La Colombaia, dove riposano le ceneri del grande maestro Luchino Visconti.

Un festival esclusivo, ma alla portata di tutti, che trasforma Ischia in un set a cielo aperto, nell’isola che  ha ospitato grandi produzioni internazionali come "Cleopatra" e "Il talento di Mr. Ripley" e che

continua ad attrarre migliaia di turisti americani ogni anno, grazie al successo della serie "L'amica geniale".

L'Ischia Film Festival è un'occasione unica per immergersi in un'atmosfera di grande cinema e cultura, celebrando la bellezza e il cinema internazionale.

L'Ischia Film Festival è sostenuto da: Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MiC, Regione Campania - Film Commission Regione Campania, BONACINA, BPER Banca e TRECCANI Esperienze.

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere la newsletter dgCinews? Compila il form e lascia i tuoi dati.